DOSIMETRIA DEL PAZIENTE IN CTCA: CONFRONTO FRA DIVERSI IMPIANTI TC E TECNICHE ANGIOGRAFICHE CONVENZIONALI

Img

 

Titolo Abstract: DOSIMETRIA DEL PAZIENTE IN CTCA: CONFRONTO FRA DIVERSI IMPIANTI TC E TECNICHE ANGIOGRAFICHE CONVENZIONALI(Poster)

 

Autore:Simone Caliri

 

Abstract

 

Le malattie cardiovascolari costituiscono una delle principali cause di mortalità per la popolazione
delle nazioni industrializzate. Per anni il principale metodo diagnostico ed interventistico nella valutazione di tali
problematiche è stata l’angiografia invasiva; dopo l’introduzione degli scanner TC multistrato che presentano
elevata risoluzione spaziale e temporale la tomografia computerizzata è diventata un importante strumento
diagnostico non invasivo per la patologia coronarica (CAD) e cardiaca.
Obiettivi: Lo scopo di questo studio è la realizzazione del confronto dosimetrico tra diversi protocolli CTCA
utilizzati su quattro differenti apparecchiature, installate in altrettanti centri diagnostici. I risultati sono stati poi
anche confrontati con quelli ottenuti in modo analogo per la Coronarografia.
I dati raccolti sono stati poi analizzati e confrontati con dei software dosimetrici che si basano sul metodo Monte
Carlo.


Download abstract completo

 Download Intero Numero Rivista (XIII)

 

 

 

 

 

POSTER DOSIMETRIA DEL PAZIENTE IN CTCA- CONFRONTO FRA DIVERSI IMPIANTI TC E TECNICHE ANGIOGRAFICHE CONVENZIONALI

Img

 

Titolo POSTER: Poster DOSIMETRIA DEL PAZIENTE IN CTCA- CONFRONTO FRA DIVERSI IMPIANTI TC E TECNICHE ANGIOGRAFICHE CONVENZIONALI

 

Autore: Simone Caliri

 

Abstract

 

Le malattie cardiovascolari costituiscono una delle principali cause di mortalità per la popolazione
delle nazioni industrializzate. Per anni il principale metodo diagnostico ed interventistico nella valutazione di tali
problematiche è stata l’angiografia invasiva; dopo l’introduzione degli scanner TC multistrato che presentano
elevata risoluzione spaziale e temporale la tomografia computerizzata è diventata un importante strumento
diagnostico non invasivo per la patologia coronarica (CAD) e cardiaca.
Obiettivi: Lo scopo di questo studio è la realizzazione del confronto dosimetrico tra diversi protocolli CTCA
utilizzati su quattro differenti apparecchiature, installate in altrettanti centri diagnostici. I risultati sono stati poi
anche confrontati con quelli ottenuti in modo analogo per la Coronarografia.
I dati raccolti sono stati poi analizzati e confrontati con dei software dosimetrici che si basano sul metodo Monte
Carlo.


Download Poster completo

 Download Intero Numero Rivista (XIII) 

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla