I RADIONUCLIDI

Img

 

Titolo Articolo: I RADIONUCLIDI

 

Autori: Dott. Galea D. TSRM Medicina Nucleare Fondazione Tommaso Campanella Germaneto (CZ)

 

Abstract

Nellʼ affrontare lʼ argomento sui radionuclidi dobbiamo trattare alcuni aspetti importanti ai nostri scopi soprattutto le nozioni sulla Fisica classica sulla meccanica quantistica, sui radioisotopi e sul loro decadimenti. Gli atomi sono costituiti da un nucleo centrale, a sua volta composto di protoni e neutroni, e da elettroni, i quali orbitano attorno al nucleo. Il nucleo atomico è viene identificato dal numero atomico Z (numero dei protoni) e dal numero di massa A (numero totale di nucleoni: protoni più neutroni). Ogni nucleo possiede una carica positiva uguale al numero dei protoni che lo costituiscono; tante cariche positive confinate in uno spazio così ristretto (le dimensioni nucleari sono dellʼ ordine di 10-13 – 10-12 cm) risentono di una forte repulsione elettrostatica, che viene bilanciata solo tramite lʼ interazione nucleare forte fra protoni e neutroni: più è elevato il numero atomico Z, più aumenta il rapporto neutroni/protoni necessario per il bilanciamento energetico.

Download articolo completo

 Download Intero Numero Rivista (II)

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla