Una radiologia all'altezza del bambino

Img

 

Titolo Articolo: Una radiologia all'altezza del bambino

 

Autori:Fiorito Emanuele Mario *, Giorgio Maria Gregori *, Fabio Marconi*
* Department of Imaging , Bambino Gesu' Children's Hospital,IRCCS, Roma; Italy

 

Abstract

La continua evoluzione tecnologica della radiodiagnostica pone sempre più in risalto la figura del TSRM come specialista dellʼimaging. Tutto ciò deve coincidere con la costante e continua voglia di crescita che contraddistingue la nostra professione. In effetti, il TSRM può eseguire esami di routine o esami in situazioni di emergenza, come quelle che si possono verificare in un pronto soccorso o in una sala operatoria, dove spesso si trova ad operare come supporto e guida durante lʼintervento stesso.
Questa condizione ci impone di essere pronti ad affrontare situazioni di difficoltà variabili secondo la criticità del paziente o lʼetà del soggetto da esaminare.
Nello studio dellʼadulto, la routine giornaliera ci pone di fronte pazienti generalmente collaboranti, quindi gesti come, istruire una persona sulla necessità di restare immobile o sulla necessità di mantenere una apnea, risulta atto comune da tutti acquisito.
Nel caso della radiologia pediatrica tutte le nostre certezze possono vacillare. “Il bambino non è un piccolo adulto“ e quando è sottoposto a un esame radiologico sono mille i motivi che possono discriminare la riuscita e la qualità del prodotto.
I fattori principali da considerare .....

Download articolo completo

 Download Intero Numero Rivista (VII)

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla