RADIOTERAPIA ESTERNA DELLA MAMMELLA: TECNICHE DI TRATTAMENTO E APPROCCIO DEL TSRM CON LA PAZIENTE, DALLA SIMULAZIONE ALLA TERAPIA

Img

 

Titolo Articolo: RADIOTERAPIA ESTERNA DELLA MAMMELLA: TECNICHE DI TRATTAMENTO E APPROCCIO DEL TSRM CON LA PAZIENTE, DALLA SIMULAZIONE ALLA TERAPIA

 

Autore: TSRM Dott.ssa Veronica Foppa 
Collegio TSRM di Bergamo

 

PAROLE CHIAVE:Radioterapia 3D-Conformazionale; Radioterapia a Intensità Modulata; comunicazione e ascolto. 

 

KEYWORDS: 3D-Conformal Radiotherapy; Intensity Modulated Radiotherapy; communication and listening. 

 

 

 

 

 

 

Le cure finalizzate a debellare il tumore della mammella hanno sempre più un intento conservativo dell’organo. Il carcinoma mammario occupa, tra le donne, il primo posto in termini di frequenza, rappresentando il 29% di tutte le nuove diagnosi tumorali. L’80% di queste pazienti fa riferimento ai Centri di Radioterapia Italiani, pertanto la radioterapia assume un ruolo importante nel trattamento, venendo in genere affiancata alla chirurgia conservativa. L’evoluzione tecnologica ha portato ad un progressivo evolversi anche nel trattamento radioterapico con le tecnologie 3D-CRT e IMRT. Oltre all’ottimizzazione delle tecniche terapeutiche, di fondamentale importanza è il miglioramento del percorso radioterapico della paziente, dove il TSRM assume un ruolo rilevante; la precisione nel lavoro che svolge è indispensabile sia nella TC di simulazione che durante le sedute radioterapiche. La professionalità, la cura ai dettagli e il rispetto della persona e della sua malattia sono elementi che non solo migliorano il percorso terapeutico delle pazienti anche dal punto di vista psicologico, ma fanno la differenza.

 

Treatments whose aim is to wipe out breast cancer are more and more intended to preserve the organ. Breast cancer, among women, is at the first place in frequency terms, since it represents 29% of all tumoral diagnosis. 80% of the patients refer to Italian Radiotherapy Centers, therefore the field of radiotherapy plays an important role in the treatment, being generally supported by conservative surgery. Technological evolution has led to a progressive development also in the radiotherapic treatment with 3D-CRT and IMRT technologies. As well as therapeutic techniques optimization, the improvement of radiotherapeutic path of the patients is essential, and  the radiotherapy technologist takes up a very important role in this way; the precision in the work he carries out is necessary both in simulation TC and during the whole treatment. Professionalism, care of details and respect of each person and her disease are elements which psychologically improve the therapeutic path, making the difference.

  

Download articolo completo 

 Download Intero Numero Rivista (XIII)

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla